La casa ecologica oltre che efficiente energeticamente, deve essere a basso impatto ambientale e quindi usare materiali che siano del tutto o il più possibile sostenibili. Un materiale totalmente riciclabile e naturale è l’argilla, in questi ultimi anni considerata la base per intonaci di eccellenza nella bio-edilizia. Anche l’intonacatura esterna ed interna costituita da materiali isolanti termici dà diritto alle agevolazioni fiscali fino al 36% .